“L’inverno del nostro scontento” di Giovanni Taurasi

pala

Cittadino 1: “Sono passati con le macchine spargisale inutilmente e per due fiocchi che verranno giù ci rovinano la carrozzeria. E con tutto quel sale sperperano soldi pubblici”
Cittadino 2: “Perché non sono passati con le macchine spargisale? Con tutte le tasse che paghiamo, sprecano soldi e non li usano come dovrebbero” Continua a leggere

Pubblicato in / | Contrassegnato , | Lascia un commento

Fatti, non selfie.

gioconda-selfieDa oggi si riprende a lavorare. Non tutti purtroppo, perché il lavoro è merce ancora rara e il dramma di chi il lavoro non ce l’ha più e di chi non ce l’ha ancora deve essere in cima alle nostre preoccupazioni. Tra i non tanti che ricominciano, alcuni iniziano con incognite, altri, i più fortunati, con maggiori certezze. Continua a leggere

Pubblicato in / | Contrassegnato , | 2 commenti

“Quirinale”

imageQuirinale. Povero Giuliano Amato, bruciato da Berlusconi ai nastri di partenza e usato come un ballon d’essai dal PDL. Non sarà certamente lui il prossimo Presidente della Repubblica, per mille motivi (e tra questi motivi non c’è il fatto che non abbia la caratura, ma non sono tempi per lui questi, sono tempi bui di rancore da social network e da vulgata antiKasta). Continua a leggere

Pubblicato in / | Contrassegnato ,

“Come ho convinto il mio migliore amico ad andare a votare il 23 novembre e votare Stefano Bonaccini Presidente della Regione Emilia Romagna” di Giovanni Taurasi

10354679_10204976336469700_6225705646283132407_n Ad ogni iniziativa di questa inusuale, diciamo così, campagna elettorale, sento dire che dobbiamo impegnarci tutti per far sapere che il 23 novembre si vota per le regionali in Emilia Romagna e insistere per far votare le persone. Oggi ci ho provato con un caro amico che conosco da una vita. Ripropongo qui il confronto non facile che abbiamo avuto.
Continua a leggere

Pubblicato in / | 1 commento

“Tra fede e scienza” di Giovanni Taurasi

fedescienzaFanno clamore le svolte che Papa Francesco sta imprimendo alla Chiesa cattolica, sia quelle simboliche che quelle più dottrinali. Destano attenzione in particolare quelle più legate all’apertura alla società in materia di costume, morale, affettività e sessualità, che delineano una Chiesa più ‘aperta’, mentre da tempo eravamo abituati ad una Chiesa più attenta a educare e giudicare, e meno a comprendere, più dogmatica e meno misericordiosa. Una Chiesa, inoltre, sobria e vicina agli ultimi e ai diseredati, che in questo tempo sono sempre di più. Continua a leggere

Pubblicato in / | Contrassegnato ,

“Benaltrismo” di Giovanni Taurasi

imagesUn Partito a vocazione maggioritaria? No, ci vuole ben altro, così perdiamo la nostra identità.
Bonus bebè alle madri? No, ci vuole ben altro, servono più asili.
Stop ai contratti precari e a tempo determinato? No, ci vuole ben altro, vogliamo l’articolo 18. Continua a leggere

Pubblicato in / | Contrassegnato , | 3 commenti

Se una notte d’inverno uno come me si mette a scrivere un racconto

imagesSe una notte d’inverno uno come me si mette a scrivere prende corpo probabilmente un racconto mediocre, e non certamente l’opera straordinaria di Italo Calvino. Tuttavia l’ho fatto, qualche mese fa, per partecipare per la prima volta ad un concorso letterario che si chiamava RaccontaCarpi, la mia città. Il concorso era promosso dalla Libreria Fenice.
Alberto PIo Ne è venuta fuori questa storia, “I busti”, che è stata selezionata tra i racconti pubblicabili ed edita nel volume omonimo “RaccontaCarpi”, Nuovagrafica edizioni APM, 2014.
Parla in qualche modo della mia città, del suo passato, del suo futuro, dei suoi vizi e delle sue virtù in questo delicato momento di passaggio per lei, per noi, per il nostro Paese intero.
Superando un po’ di timidezza (perché ho scritto tanti saggi di storia, ma mai un racconto, e un conto è consegnarlo alle stampe, un altro metterlo su un blog personale e offrirlo al tritacarne del web), ho pensato di metterlo a disposizione degli amici del blog Quinto Stato. Spero vi faccia piacere.
Buone cose
Giovanni

PS Ringrazio l’archivio storico del Comune di Carpi per le immagini.

Continua a leggere

Pubblicato in / | Contrassegnato