Archivi categoria: /

“L’inverno del nostro scontento” di Giovanni Taurasi

Cittadino 1: “Sono passati con le macchine spargisale inutilmente e per due fiocchi che verranno giù ci rovinano la carrozzeria. E con tutto quel sale sperperano soldi pubblici” Cittadino 2: “Perché non sono passati con le macchine spargisale? Con tutte … Continua a leggere

Pubblicato in / | Contrassegnato , | Lascia un commento

Fatti, non selfie.

Da oggi si riprende a lavorare. Non tutti purtroppo, perché il lavoro è merce ancora rara e il dramma di chi il lavoro non ce l’ha più e di chi non ce l’ha ancora deve essere in cima alle nostre … Continua a leggere

Pubblicato in / | Contrassegnato , | 2 commenti

“Quirinale”

Quirinale. Povero Giuliano Amato, bruciato da Berlusconi ai nastri di partenza e usato come un ballon d’essai dal PDL. Non sarà certamente lui il prossimo Presidente della Repubblica, per mille motivi (e tra questi motivi non c’è il fatto che … Continua a leggere

Pubblicato in / | Contrassegnato ,

“Come ho convinto il mio migliore amico ad andare a votare il 23 novembre e votare Stefano Bonaccini Presidente della Regione Emilia Romagna” di Giovanni Taurasi

Ad ogni iniziativa di questa inusuale, diciamo così, campagna elettorale, sento dire che dobbiamo impegnarci tutti per far sapere che il 23 novembre si vota per le regionali in Emilia Romagna e insistere per far votare le persone. Oggi ci … Continua a leggere

Pubblicato in / | 1 commento

Se una notte d’inverno uno come me si mette a scrivere un racconto

Se una notte d’inverno uno come me si mette a scrivere prende corpo probabilmente un racconto mediocre, e non certamente l’opera straordinaria di Italo Calvino. Tuttavia l’ho fatto, qualche mese fa, per partecipare per la prima volta ad un concorso … Continua a leggere

Pubblicato in / | Contrassegnato

‘Le 10 risposte dei pentastellati che non avreste mai osato chiedere’ di Giovanni Taurasi

Finalmente sono arrivate le 10 risposte al PD dai pentastellati. Ma solo qui trovate le risposte vere.

Pubblicato in /

“La rana, il grillo e lo scorpione” di Giovanni Taurasi

Le possibilità che si voti in autunno crescono, nonostante il semestre europeo a guida italiana. E comincio a pensare che forse sia anche meglio così. In ogni caso diventa difficile oltrepassare l’inizio del 2015. Se si voterà con l’Italicum (l’ipotesi … Continua a leggere

Pubblicato in / | Contrassegnato ,