“Un Paese nel pallone” di Giovanni Taurasi

Vi è mai capitato di partecipare ad una riunione a scuola tra genitori e insegnanti? Dopo 5 minuti ci sarà certamente un genitore che comincerà a contestare l’insegnante e il suo approccio didattico.
Vi è mai capitato di partecipare ad un’assemblea condominiale? Dopo 5 minuti ci sarà certamente un condomino pronto a contestare l’amministratore per come ha imputato certe spese.
Vi è mai capitato di partecipare ad un incontro tra amministratori pubblici e cittadini? Dopo 5 minuti ci sarà certamente un cittadino pronto ad affermare che l’amministratore è in malafede e mente.
Vi è mai capitato di partecipare ad un consiglio pastorale? Dopo 5 minuti ci sarà un parrocchiano che si lamenta degli orari del catechismo scelti dal parroco.
Vi è mai capitato di assistere ad una seduta parlamentare particolarmente delicata? Dopo 5 minuti ci sarà sicuramente un parlamentare pronto ad inveire (e magari lanciare pure qualche oggetto) contro chi presiede tale solenne consesso.
Vi è mai capitato di partecipare all’incontro di inizio campionato di calcio dei figli con gli allenatori della squadra? Per tutta la riunione nessun genitore fiaterà, e prenderà nota di tutto ciò che dirà l’allenatore, chiedendo al proprio figlio di attenersi a quanto detto dall’allenatore. Perché su queste cose non si discute e non si scherza. L’allenatore è l’allenatore e il calcio è il calcio.

Informazioni su QuintoStato

Giovanni Taurasi vive a Carpi (MO). Fa parte dell'Assemblea Nazionale del PD eletta l'8 dicembre 2013. Laureato in Storia contemporanea a Bologna, ha conseguito nel 2002 il dottorato di ricerca presso l’Università di Pavia e svolto attività di ricerca per l'Univerità di Modena e Reggio Emilia ed enti pubblici e privati. All’attivo ha una trentina di pubblicazioni, tra cui cinque volumi monografici sulla storia del '900, curatele di volumi, mostre, saggi e articoli su riviste di storia. Dipendente della Regione Emilia-Romagna.
Questa voce è stata pubblicata in / e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a “Un Paese nel pallone” di Giovanni Taurasi

  1. giuseppe ha detto:


    L’allenatore è l’allenatore”. Ma se non fa giocare tutta la partita al ragazzino e lo tiene in panchina, è un coglione che di calcio non capisce niente : Verificato molte volte nel concreto

    Mi piace

I commenti sono chiusi.