“La democrazia è un bene di tutti” di Giovanni Taurasi

Nei giorni scorsi sono state prese d’assalto sedi del PD in diverse occasioni, ma ciò che mi ha colpito è stato soprattutto il silenzio degli esponenti degli altri partiti e movimenti. Noi democratici affondiamo le nostre radici in storie e culture politiche che hanno fronteggiato il fascismo.
Anche per questo, ma non solo per questo, abbiamo sempre condannato violenza e aggressioni, nei confronti di chiunque e da parte di chiunque. Non abbiamo mai fatto le vittime, ma questo silenzio assordante mi preoccupa. Come se difendere la democrazia e le istituzioni in Italia fosse responsabilità esclusiva del Partito Democratico… non può e non deve essere così.
La democrazia è un bene comune, di tutti.
In tre settimane l’assalto a sedi del PD si è ripetuto per ben tre volte. Se tre indizi fanno una prova, purtroppo ci siamo!

Annunci

Informazioni su QuintoStato

Giovanni Taurasi vive a Carpi (MO). Fa parte dell'Assemblea Nazionale del PD eletta l'8 dicembre 2013. Laureato in Storia contemporanea a Bologna, ha conseguito nel 2002 il dottorato di ricerca presso l’Università di Pavia e svolto attività di ricerca per l'Univerità di Modena e Reggio Emilia ed enti pubblici e privati. All’attivo ha una trentina di pubblicazioni, tra cui cinque volumi monografici sulla storia del '900, curatele di volumi, mostre, saggi e articoli su riviste di storia. Dipendente della Regione Emilia-Romagna.
Questa voce è stata pubblicata in / e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.