“Notizie ufficiali dal fronte” (Mutatis Mutande di GT)

leninisti-per-renzi-300x214Dopo il voto nelle sezioni avviato lo scorso 7 novembre, esattamente in occasione dell’96° anniversario della Rivoluzione, annunciamo con soddisfazione a tutti i compagni dell’Apparato che l’operazione Barbarossa condotta dal generale Kuperlus è stata fermata dai militanti grazie alla difesa mobile messa in campo in tutti i circoli democratici dalla base e dalla brillante strategia difensiva del Compagno Generale Renzukov.
I militanti, dopo aver fermato l’offensiva delle divisioni reazionarie dalemiane nelle gloriose battaglie di Stalingrado, di Carpi e di centinaia di altri centri renscevichi, cominciano oggi la controffensiva democratica, con una vasta operazione militare e di popolo che di qui all’8 dicembre vedrà mobilitare tutte le classi sociali: ceti subalterni, lumpenproletariat, inteligencja, braccianti ed operai, ceti medi riflessivi e piccola e media borghesia progressista.
L’avanzata delle forze conservatrici è stato fermata anche a Sud ad El Alamein dal generale britannico Mciwati, ma sappiamo che sarà ancora una volta il fronte orientale ad essere decisivo per la vittoria finale sulle forze reazionarie.
Con l’aiuto del Generale Inverno, la lotta di popolo condotta dal Compagno Renzukov ci vedrà impegnati perché l’8 dicembre Berlino sia finalmente liberata e sulla sezione locale possa sventolare la gloriosa bandiera del Partito Democratico.
Avanti popolo!
GT

Annunci

Informazioni su QuintoStato

Giovanni Taurasi vive a Carpi (MO). Fa parte dell'Assemblea Nazionale del PD eletta l'8 dicembre 2013. Laureato in Storia contemporanea a Bologna, ha conseguito nel 2002 il dottorato di ricerca presso l’Università di Pavia e svolto attività di ricerca per l'Univerità di Modena e Reggio Emilia ed enti pubblici e privati. All’attivo ha una trentina di pubblicazioni, tra cui cinque volumi monografici sulla storia del '900, curatele di volumi, mostre, saggi e articoli su riviste di storia. Dipendente della Regione Emilia-Romagna.
Questa voce è stata pubblicata in / e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

3 risposte a “Notizie ufficiali dal fronte” (Mutatis Mutande di GT)

  1. adriano1949 ha detto:

    L’ironia è una cosa delicata e di garbo.
    Non sorridere a chi ti canzona può apparire infantile, magari lo sono.
    Tuttavia lasciami dire che NESSUNO si è permesso simili atteggiamenti quando la sconfitta è capitata a Renzi.
    Purtroppo stiamo tornando armi e bagagli al correntismo più inutile, quel correntismo che mi porto fuori dal Partito Socialista Italiano nel 1990.
    Non ho partecipato al congresso perchè non ho rinnovato la tessera per il 2013: non ho ancora digerito la VIGLIACCA defenestrazione di Romano Prodi. Tremendamente dannosa per l’Italia, perfettamente inutile per il Partito Democratico, volgarmente offensiva per il fondatore di questo partito.
    Buona fortuna.

    Mi piace

    • QuintoStato ha detto:

      Be’ dai Adriano, tu segui il blog e sai che qui il sarcasmo è a 360° e spesso si ricorre anche all’autoironia! Sulla vigliaccata hai perfettamente ragione, ma proprio per non darla vinta ai 101 spero tu possa tornare presto tra noi!

      Mi piace

  2. stefano ha detto:

    Caro Giovanni, ecco come ho introdotto il tuo pezzo sul mio Blog. Magari ti fa piacere.
    “Giovanni Taurasi è l’autore del Blog QUINTO STATO, di cui sono Follower (ragazzi, ne ha mille, il Camerlengo 100, che abbraccio, eppure i contatti sono pressoché gli stessi, dov’è che sbaglio ?? Sorrisone). E un dirigente e militante del PArtito Democratico. Lo scorso anno voto Bersani, ma mai demonizzando Renzi, quest’anno vota Renzi, si è convinto.
    Assiste comprensibilmente basito allo scannatoio in corso per le primarie della segreteria, e per non avvilirsi troppo ha deciso di riderci su.
    Dargli torto ?
    Ecco il suo pezzo. “

    Mi piace

I commenti sono chiusi.