Meglio bongo bongo che bunga bunga (Mutatis Mutande di GT)

Berlusconi minaccia di far cadere il Governo sullo Ius soli… A lui interessa solo lo Ius Primae Noctis.

Borghezio:«Gli africani non hanno prodotto grandi geni»…però l’Occidente ha prodotto Borghezio. Ci vorranno secoli per recuperare il gap!

Borghezio: «Kyenge? Governo del bonga bonga». Evidentemente lui è ancora affezionato a quello del Bunga Bunga!

Io so chi ha tradito Prodi e i nomi dei 101. Sono Pongo, Peggy, Rolly, Lucky ecc… me l’ha detto Crudelia de Mon!

Post Scriptum domenicale: “Nella vita nessuno ti regala nulla”. Mi è scappato e l’ho detto. Accidenti a me. Eravamo a pranzo, e in uno scambio di opinioni ho pronunciato la fatidica frase in presenza dei miei figli. Poi mi sono chiesto come si possa trasmettere un’idea del genere a dei bambini. Viviamo tempi duri, pieni di rancore, disperazione e rassegnazione, ma se consegniamo anche alle prossime generazioni un’idea così amara, che speranza possiamo avere nel futuro?
Poco dopo un amico idraulico mi ha sistemato il bagno e non ha voluto nulla in cambio, mio fratello si è precipitato a sistemarmi un contatto nell’impianto elettrico che faceva saltare il salvavita, un altro amico mi ha fatto avere una bottiglia di vino Taurasi solo per il piacere di regalarmi un vino che porta il mio nome (e non c’è nulla di meglio di un Taurasi per trascorrere un bel venerdì sera) e tante persone oggi mi hanno regalato un sorriso. Ecco, per dire che poi non è nemmeno vero che nella vita nessuno ti regala niente. E forse siamo noi che dovremmo chiederci se nella vita regaliamo qualcosa a qualcuno.
Buona domenica!
GT

Annunci

Informazioni su QuintoStato

Giovanni Taurasi vive a Carpi (MO). Fa parte dell'Assemblea Nazionale del PD eletta l'8 dicembre 2013. Laureato in Storia contemporanea a Bologna, ha conseguito nel 2002 il dottorato di ricerca presso l’Università di Pavia e svolto attività di ricerca per l'Univerità di Modena e Reggio Emilia ed enti pubblici e privati. All’attivo ha una trentina di pubblicazioni, tra cui cinque volumi monografici sulla storia del '900, curatele di volumi, mostre, saggi e articoli su riviste di storia. Dipendente della Regione Emilia-Romagna.
Questa voce è stata pubblicata in / e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

3 risposte a Meglio bongo bongo che bunga bunga (Mutatis Mutande di GT)

  1. Paolo ha detto:

    e non è finita in questa domenica che si preannuncia caotica e sofferente per me che avrò sotto casa il passaggio della Juvescudettata con tutto quello che ne consegue ,(i miei pensieri voglio metterli in pausa altrimenti vanno in tilt al minimo contatto con il marchionnismo ).
    Ecco non è finita diciamo per te e i tuoi bambini
    Ricevi un grazie regalato da me
    A presto

    Mi piace

  2. adriano1949 ha detto:

    E bravo Giovanni!
    Concordo in pieno col tuo ottimismo per il prossimo.
    “Nonostante tutto”!

    Mi piace

  3. Roberta ha detto:

    Anche io sono totalmente d’accordo. Avere speranza non é ottuso ottimismo é coltivare, per i nostri figli, l’idea che la vita vale la pena viverla dando il meglio di noi. Da anni ormai predico che il compito della nostra generazione é mantenere viva la speranza “nonostante” tutto.
    Grazie Roberta

    Mi piace

I commenti sono chiusi.