“Domenica di ballottaggio. Una cosa che mi è accaduta oggi” di Giovanni Taurasi

Una cosa bella che mi è accaduta oggi: vedere i due giovani fidanzatini ritornare a votare per il ballottaggio con lo stesso sorriso e la stessa fiducia di domenica scorsa.
Una cosa irritante che mi è accaduta oggi: dover spiegare a 3 cittadini che l’e-mail fasulla e ingannevole che avevano ricevuto dal famoso sito domenicavoto.it promosso da una Fondazione vicina ad un candidato non gli consentiva di votare alle Primarie.
Una cosa molto apprezzabile che mi è accaduta oggi: sentire per la prima volta un politico ammettere onestamente la sua sconfitta e mostrare lealtà alla sua squadra.
Una cosa divertente che mi è accaduta oggi: scherzare con gli amici di seggio sui rispettivi candidati prediletti!
Una cosa che mi ha riempito di orgoglio: partecipare ad una grande festa democratica insieme a tanta gente… la mia gente!
GT

Annunci

Informazioni su QuintoStato

Giovanni Taurasi vive a Carpi (MO). Fa parte dell'Assemblea Nazionale del PD eletta l'8 dicembre 2013. Laureato in Storia contemporanea a Bologna, ha conseguito nel 2002 il dottorato di ricerca presso l’Università di Pavia e svolto attività di ricerca per l'Univerità di Modena e Reggio Emilia ed enti pubblici e privati. All’attivo ha una trentina di pubblicazioni, tra cui cinque volumi monografici sulla storia del '900, curatele di volumi, mostre, saggi e articoli su riviste di storia. Dipendente della Regione Emilia-Romagna.
Questa voce è stata pubblicata in / e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.