Aspettando sulla riva il voto in Sardegna (Mutatis Mutande di GT)

Scioglimento Consiglio regionale della Lombardia. Ogni giorno la sua Pena…ti

Condanna Berlusconi. Le sentenze non si commentano, si rispettano… e alcune si festeggiano.

Venerdì Berlusconi si era ritirato, poi però sabato abbiamo dovuto spostare le lancette del tempo indietro.

Su Finmeccanica Scajola si dice sereno ed è comprensibile. Siamo noi ad essere incazzati a sua insaputa.

Vangeli apocrifi: ”È più facile che un cammello passi per la cruna di un ago, che un Presidente di Regione Lombardia si dimetta”.

Anche io sono favorevole a portare l’orario di lavoro degli insegnanti a 24 ore… visto che adesso mediamente ne lavorano più di 50 a settimana (tra ore di lezione, preparazione lezioni, correzione compiti, consigli di classe, collegi docenti, ricevimento genitori, formazione…) e con gli stipendi tra i più bassi d’Europa!

Sono contento perché in Sicilia la maggioranza ha messo la Crocetta nella casella giusta!

Dopo l’esito del voto in Sicilia sono confermate le primarie del PDL. Per dare modo a tutti i sostenitori del partito di esprimersi ed evitare code ai seggi, le primarie si terranno in tutte le sedi del partito nei capoluoghi di Regione il 16 dicembre, dalle 10,15 alle 10,30.

Spero si voti presto anche in Sardegna… perchè sono ansioso di vedere Grillo attraversare a nuoto il Tirreno!

GT

Annunci

Informazioni su QuintoStato

Giovanni Taurasi vive a Carpi (MO). Fa parte dell'Assemblea Nazionale del PD eletta l'8 dicembre 2013. Laureato in Storia contemporanea a Bologna, ha conseguito nel 2002 il dottorato di ricerca presso l’Università di Pavia e svolto attività di ricerca per l'Univerità di Modena e Reggio Emilia ed enti pubblici e privati. All’attivo ha una trentina di pubblicazioni, tra cui cinque volumi monografici sulla storia del '900, curatele di volumi, mostre, saggi e articoli su riviste di storia. Dipendente della Regione Emilia-Romagna.
Questa voce è stata pubblicata in / e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.