Archivi tag: Massimo Gramellini

“Rianimazione” di Massimo Gramellini da La Stampa del 25.10.2013

Ma quanto coraggio ci vuole per fare il bene? Provo goffamente a mettermi nei panni del dottor Melchionda, primario di rianimazione dell’ospedale di San Giovanni Rotondo, quello voluto da padre Pio.

Pubblicato in / | Contrassegnato , | 1 commento

“La mossa del cavallo” di Massimo Gramellini da La Stampa del 19.10.2013

Visti da lontano dobbiamo fare una certa impressione: un Paese in mutande, e non per metafora, che la sera combatte l’ansia appassionandosi al romanzo sceneggiato di un plutocrate ottantenne (in questi giorni è in cartellone l’acclamata sottotrama saffica, protagoniste una … Continua a leggere

Pubblicato in / | Contrassegnato , | 1 commento

“Singhiozzi d’Italia” di Massimo Gramellini da La Stampa del 28.9.2013

Alla tribù dei cuori teneri che guarda i telegiornali è rimasto impresso quel signore anziano a cui si spezza per due volte la voce mentre commemora un caro amico che non c’è più. Tutte le famiglie ospitano qualcuno molto avanti … Continua a leggere

Pubblicato in / | Contrassegnato , | 1 commento

“Cittadina Realtà” di Massimo Gramellini da La Stampa del 18.6.2013

«Salve, cittadino Cinquestelle, sono un disoccupato senza casa e pieno di debiti, deluso dai partiti che pensano soltanto ai fatti loro. Voi invece siete qui per aiutarmi, giusto?».

Pubblicato in / | Contrassegnato ,

“Diritto all’illegalità” di Massimo Gramellini da La Stampa del 15 maggio 2013

A Palermo la decisione provocatoria di multare i parcheggiatori abusivi ha suscitato la prevedibile reazione delle vittime, che hanno marciato per le strade del centro brandendo cartelli di protesta.

Pubblicato in / | Contrassegnato , | 5 commenti

“Qualcosa tipo una liberazione” di Massimo Gramellini da La Stampa del 24 aprile 2013

Nell’esporre la sua netta contrarietà all’esecuzione di «Fischia il vento e infuria la bufera» durante le celebrazioni del 25 aprile, il commissario prefettizio di Alassio ha spiegato agli ultimi, stupefatti partigiani che la festa della Liberazione è apolitica.

Pubblicato in / | Contrassegnato , | 1 commento

“La realtà schiaffeggia il potere” di Massimo Gramellini da La Stampa del 6 aprile 2013

Che per un attimo cali il silenzio sulle danze consumate intorno alle poltrone del potere. La realtà pulsa altrove e oggi urla. Oggi muore. Anna Maria Sopranzi e Romeo Dionisi erano una coppia intorno alla sessantina che tutti conoscevamo perché … Continua a leggere

Pubblicato in / | Contrassegnato , | 4 commenti

“Le mani in tasca” di Massimo Gramellini da La Stampa del 17 marzo 2013

Uno vale uno, ma uno non vale l’altro. Messo di fronte alla scelta, onestamente non così difficile, fra Piero Grasso e Renato Schifani, l’apriscatole di Grillo si è un po’ inceppato. Intendiamoci. Sempre meglio dell’encefalogramma piatto dei montiani.

Pubblicato in / | Contrassegnato , | 3 commenti

“Richiesta di dimissioni” di Massimo Gramellini da La Stampa del 5 marzo 2013

«Prima che degenerasse, il fascismo aveva una dimensione nazionale di comunità attinta a piene mani dal socialismo, un altissimo senso dello Stato e la tutela della famiglia».

Pubblicato in / | Contrassegnato , | 5 commenti

“Le virtù del buon politico” di Massimo Gramellini da La Stampa del 2 marzo 2013

Anticipando il probabile duello finale dei prossimi mesi, Grillo ha attaccato Renzi dandogli della «faccia come il c.» (in comproprietà con Bersani) e del «politico di professione». Per lui e per una parte dei suoi elettori le due definizioni sono … Continua a leggere

Pubblicato in / | Contrassegnato , | 2 commenti

“Ditegli qualcosa” di Massimo Gramellini da La Stampa del 20 febbraio 2013

Uno vorrebbe anche parlare d’altro, ma non si può: ormai arrivano soltanto lettere come questa. «Caro Massimo, sono un comunissimo italiano residente in un comunissimo paese del Friuli, con una moglie e una bimba piccola.

Pubblicato in / | Contrassegnato , | 2 commenti

“La ricetta formigona” di Massimo Gramellini dal Buongiorno de La Stampa del 15 febbraio 2013

Mentre gli esperti si arrovellano alla ricerca di una soluzione della crisi, qualcuno sembra averla già trovata e ne ha mostrato l’efficacia con la testimonianza personale. Questo qualcuno è un autodidatta appassionato di giacche a fiori, Roberto Formigoni.

Pubblicato in / | Contrassegnato ,

“Cinguettio tecnico” di Massimo Gramellini da La Stampa del 27 dicembre 2012

Alla notizia che, dopo il Papa, persino Mario Monti e sua sorella Agenda si erano messi a scrivere su twitter – la sera di Natale, poi, quando le persone serie un tempo giocavano a tombola – mi sono sentito tanto … Continua a leggere

Pubblicato in / | Contrassegnato , ,

“La paura ha i piedi nudi” di Massimo Gramellini da La Stampa del 6 dicembre 2012

Assetato di gesti di cuore, il mondo della Rete si era commosso per il video girato a Times Square da una turista: si vedeva un poliziotto newyorchese infilare degli stivali nuovi ai piedi nudi di un barbone.

Pubblicato in / | Contrassegnato , | 2 commenti

“Usa, il voto della testa e quello del cuore” di Massimo Gramellini da La Stampa del 6 novembre 2012

Obama, come no? Ma certo non è più la stessa cosa. Quattro anni dopo, la crisi ci ha resi meno retorici o forse soltanto più adulti. Meno disposti a rinfocolare quel sogno assurdo che tutti per un attimo abbiamo sognato: … Continua a leggere

Pubblicato in / | Contrassegnato ,

“Chi vuo’ fa’ l’americano?” di Massimo Gramellini da La Stampa del 2 novembre 2012

Romney dice che con Obama l’America rischia di fare la fine dell’Italia. Nel frattempo siamo noi a scimmiottare il peggio dell’America. Non bastava avere importato il lavoro precario e gli uragani. Ci mancava Halloween, la versione yankee dell’antica festa celtica … Continua a leggere

Pubblicato in / | Contrassegnato ,

“Ultima fermata Dallas” di Massimo Gramellini da La Stampa del 26 ottobre 2012

Dopo Silvio, anche J. R. ha fatto un passo indietro, precipitando in un burrone di sbadigli che ha costretto Canale 5 a sospendere la nuova serie di Dallas già alla seconda puntata. Ogni tanto la vita sa offrire coincidenze ineffabili.

Pubblicato in / | Contrassegnato , , , | 2 commenti

“Noi siamo di più” di Massimo Gramellini da La Stampa del 19 ottobre 2012

Da oggi ho uno slogan nel cuore che vale più di tutti gli «Yes we can» del mondo. L’ho sentito fiorire sulle labbra di una ragazza napoletana, prostrata dall’assurdità di una sofferenza insostenibile.

Pubblicato in / | Contrassegnato ,

“Sostiene Lavitola” di MASSIMO GRAMELLINI da La Stampa del 29 settembre 2012

Se questa lettera è falsa, mette spavento. Se è vera, molto di più. Fra i documenti sequestrati dalla magistratura al faccendiere Valter Lavitola spunta un appello chilometrico e accorato a Berlusconi. Il cosiddetto direttore del fu «Avanti!». Lavitola appunto, lo … Continua a leggere

Pubblicato in / | Contrassegnato , | 4 commenti

“La terra di mezzo” di Massimo Gramellini da La Stampa del 13 settembre 2012

Piangere Chris Stevens significa riconoscersi nella porzione di umanità che abita la terra di mezzo. Quella striscia di civiltà che le perturbazioni dei fanatici rendono ogni giorno più sottile. E’ attraversata dai ponti su cui passeggia chi non si crogiola … Continua a leggere

Pubblicato in / | Contrassegnato , | 4 commenti