Archivi tag: DARIO DI VICO

“All’estero i nuovi posti, da noi i giovani restano fuori” di DARIO DI VICO dal Corriere della Sera del 6 maggio 2013

Il dibattito sulle politiche del lavoro è concentrato sulle modifiche da introdurre, in piena corsa, alla riforma del lavoro varata dal governo Monti.

Pubblicato in / | Contrassegnato , | Lascia un commento

“Il concorso e l’occasione di cambiare nella scuola” di DARIO DI VICO dal Corriere della Sera del 17 dicembre 2012

Siamo il Paese con gli insegnanti più anziani. La quota italiana di docenti ultracinquantacinquenni è la più alta al mondo (dati dell’Ocse) e la causa è sin troppo facile da rintracciare: dal 1990 a oggi le cosiddette politiche di reclutamento … Continua a leggere

Pubblicato in / | Contrassegnato , | 1 commento

“L’ASCENSORE CHE NON SALE PIÙ” di DARIO DI VICO dal Corriere della Sera dell’8 dicembre 2012

L’abilità di Giuseppe De Rita nel produrre lessico serve a raccontarci meglio l’evoluzione della società italiana e quest’anno ci consegna il termine «smottamento». Il ceto medio che a spanne rappresenta il 60% delle famiglie sta subendo un netto declassamento, retrocede.

Pubblicato in / | Contrassegnato , , | Lascia un commento

“L’autunno delle parti sociali. Meno numeri e facciano proposte” di Dario Di Vico dal Corriere della Sera del 5 ottobre 2012

Nei prossimi giorni le parti sociali hanno un’occasione irripetibile per tornare pienamente in gioco. È dal varo del governo tecnico che sia i sindacati sia le organizzazioni degli imprenditori attraversano una crisi di protagonismo.

Pubblicato in / | Contrassegnato , | Lascia un commento

“Perché sull’Ilva continuiamo a sbagliare” di DARIO DI VICO dal Corriere della Sera del 29 settembre 2012

E’ stato in questi anni il sociologo tedesco Ulrich Beck a spiegarci con maggiore lucidità come la minaccia ecologica sia diventata il tratto distintivo della seconda modernità e come ciò abbia determinato una rottura con la tradizione della società industriale … Continua a leggere

Pubblicato in / | Contrassegnato , , , | 3 commenti

“Quelle (solide) aziende-comunità dove il leader è donna” di DARIO DI VICO dal Corriere della Sera del 21 settembre 2012

Le aziende-comunità (se il leader è donna). Le imprenditrici e i nuovi modelli di lavoro Le imprenditrici, le piccole e medie imprese e i nuovi modelli di lavoro. Secondo uno studio, le aziende diventano comunità, con forti stimoli alla partecipazione, … Continua a leggere

Pubblicato in / | Contrassegnato , , | Lascia un commento

“DECIDERANNO GLI ELETTORI” di DARIO DI VICO dal Corriere della Sera del 10 settembre 2012

Si è aperto in questi giorni in contemporanea al meeting di Cernobbio un confuso dibattito sull’eventualità di ricorrere a un governo Monti bis dopo le elezioni. L’ipotesi ha fatto leva anche sull’apprezzamento dell’operato dell’esecutivo espresso dagli imprenditori presenti al convegno.

Pubblicato in / | Contrassegnato , | Lascia un commento

“Il ministro Fornero guardi in periferia” di DARIO DI VICO dal Corriere della Sera del 4 settembre 2012

C on l’intervista rilasciata ad Antonella Baccaro sul Corriere di domenica 2 settembre il ministro Elsa Fornero ha lanciato l’ipotesi di premiare con il taglio del cuneo fiscale le imprese che coinvolgono i lavoratori.

Pubblicato in / | Contrassegnato , | 1 commento

“Pensiero unico sotto accusa. Se sfidarlo fa bene” di Dario di Vico dal Corriere della Sera del 26 luglio 2012

La polemica neokeynesiana sulle ricette anticrisi «liberiste» Il «pensiero unico» torna sul banco degli imputati. L’espressione coniata più di un lustro fa dal direttore di Le Monde diplomatique, Ignacio Ramonet, per dare incisività alle ragioni dei movimenti no global, è … Continua a leggere

Pubblicato in / | Contrassegnato , | 2 commenti

“Età media 59? Riprendiamoci i nostri giovani” di DARIO DI VICO dal Corriere della Sera del 18 maggio 2012

Richiamiamo i Giovani dall’Estero per Svecchiare la Classe dirigente La nostra classe dirigente è su con gli anni e anche quando il ricambio si verifica (vedi governo tecnico) non prende i contorni di una vera staffetta generazionale. Chi giustifica lo … Continua a leggere

Pubblicato in / | Contrassegnato , | Lascia un commento