Archivi tag: Ambiente

“OGNI PIOGGIA UN’EMERGENZA” di GIOVANNI VALENTINI da La Repubblica del 13 novembre 2012

FORZA della natura e debolezza dell’uomo. La miscela esplosiva che ancora una volta minaccia la fragilità del Malpese, sotto l’onda tutto affatto anomala delle piogge, delle alluvioni e delle frane, è un mix di imprevidenza, incuria, irresponsabilità. Un’emergenza, insomma, senza … Continua a leggere

Pubblicato in / | Contrassegnato , | Lascia un commento

“Caccia alle streghe contro la scienza” di Pierluigi Battista dal Corriere della Sera del 29 ottobre 2012

Davvero non si comprende la preconcetta ostinazione con cui in molti commenti si nega che nella sentenza di condanna dell’Aquila ai sei scienziati non circoli un venefico sentimento antiscientifico, una voglia di caccia alle streghe realizzata non con i roghi … Continua a leggere

Pubblicato in / | Contrassegnato , , | 1 commento

“Terremoti, sarà sempre allarme” di Mario Tozzi da La Stampa del 23 ottobre 2012

Una sentenza assolutamente incomprensibile da un punto di vista scientifico, e profondamente diseducativa. Una sentenza con la quale finalmente l’Italia si allinea con gli altri paesi del mondo dove gli scienziati vengono condannati dai tribunali teocratici e il terremoto considerato … Continua a leggere

Pubblicato in / | Contrassegnato , | Lascia un commento

“Energia il crocevia dei problemi” di Mario Deaglio da LA Stampa del 17 ottobre 2012

Da quanto tempo gli italiani non sentivano parlare di un progetto economico di durata decennale? La nuova strategia energetica nazionale, delineata nel Consiglio dei ministri di ieri, rappresenta il primo tentativo serio di uscire dalla deprimente quotidianità di un’economia in … Continua a leggere

Pubblicato in / | Contrassegnato , , , | 1 commento

“Perché sull’Ilva continuiamo a sbagliare” di DARIO DI VICO dal Corriere della Sera del 29 settembre 2012

E’ stato in questi anni il sociologo tedesco Ulrich Beck a spiegarci con maggiore lucidità come la minaccia ecologica sia diventata il tratto distintivo della seconda modernità e come ciò abbia determinato una rottura con la tradizione della società industriale … Continua a leggere

Pubblicato in / | Contrassegnato , , , | 3 commenti

“L’amaca” di MICHELE SERRA da La Repubblica del 26 agosto 2012

Dalle molte inchieste sugli incendi che devastano il Paese (ottima quella di Corrado Zunino su questo giornale) esce un dato statistico implacabile, e veramente impressionante. Esistono i piromani, non esistono le piromani.

Pubblicato in / | Contrassegnato , , | 1 commento

“I venti anni che sconvolsero il Clima. Guadagni miliardari ecco perché conviene puntare sul verde” di MAURIZIO RICCI da La Repubblica del 18 giugno 2012

Quella che, solo tre anni fa, era ancora una ipotesi da catastrofisti è, invece, purtroppo, a portata di mano: il mondo è destinato a friggere. Negli ultimi trent’anni, la domanda di energia è raddoppiata. Se le cose non cambiano in … Continua a leggere

Pubblicato in / | Contrassegnato , , | 1 commento

“Quei cartelli sulle macerie. Versi e disegni per rinascere” di Giusi Fasano dal Corriere della Sera 12 giugno 2012

Slogan o canzoni celebri: così l’Emilia supera la paura CAVEZZO (Modena) — Il coraggio («Ci hai fatto tremare ma non ci hai spaventato»). L’ostinazione («Barcolliamo ma non molliamo»). La speranza («Piazza della vita»). La tenacia («Yes, we can»). C’è di … Continua a leggere

Pubblicato in / | Contrassegnato , , | 1 commento

“Sollevamenti e cedimenti, i misteri del sisma” di Giovanni Caprara dal Corriere della Sera del 9 giugno 2012

A Mirandola la terra si è alzata di 12 centimetri. L’energia sprigionata non è quantificabile «Nel caso di una ripresa dell’attività sismica nell’area già interessata dalla sequenza in corso, è significativa la probabilità che si attivi il segmento tra Finale … Continua a leggere

Pubblicato in / | Contrassegnato , , | Lascia un commento

“Alluvioni, una ricostruzione non retorica” di CARLO OLMO* da La Stampa dell’11 novembre 2011

La discussione che La Stampa di domenica ha aperto sul dissesto idrogeologico e territoriale offre considerazioni interessanti, ma alla fine un po’ consolatorie. Cosa non convince in riflessioni tanto di buon senso? Il fatto che nascondono almeno due processi e … Continua a leggere

| Contrassegnato , | Lascia un commento